April 4, 2014 / 1:12 PM / 4 years ago

Euro risale su dollaro dopo dati Usa, tocca massimo intraday

NEW YORK (Reuters) - Euro in recupero nei confronti del dollaro a seguito della pubblicazione degli attesi dati occupazionali Usa di marzo.

L’economia americana ha creato 192.000 posti di lavoro non agricoli, un po’ meno dei 200.000 previsti dagli economisti, ma c’è da rilevare anche la forte revisione al rialzo del dato di febbraio, a 197.000 dai 175.000 inizialmente rilevati. Invariato invece al 6,7% il tasso di disoccupazione, contro attese per un calo al 6,6% .

Non è mancata un po’ di volatilità sull’euro/dollaro dopo la pubblicazione del dato: il cambio ha inizialmente toccato un minimo intraday a 1,3682, il livello più basso da oltre un mese, per poi riportarsi nuovamente sopra quota 1,37, fino al massimo di giornata da 1,3731.

Nonostante la risalita del cambio, dopo il meeting Bce di ieri l’euro resta appesantito dalla speculazione sull’utilizzo di nuove misure non convenzionali da parte di Francoforte, quali il quantitative easing, possibilità cui ha fatto riferimenti esplicito il presidente Mario Draghi ieri in conferenza stampa.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below