20 luglio 2008 / 10:07 / 9 anni fa

Spagna, Santander vuole vendere attività assicurative

MADRID (Reuters) - Santander, il più importante gruppo bancario spagnolo, sta cercando di vendere le sue attività assicurative per circa 4 miliardi di euro e ha avviato dei colloqui con alcuni acquirenti potenziali, tra cui Generali. Lo scrive oggi la stampa spagnola.

<p>Una filiale di Santander a Madrid. REUTERS/Andrea Comas</p>

Oltre a Generali, Santander ha contattato la francese Axa, la spagnola Allianz, la britannica Aviva , scrivono i giornali El Pais e ABC.

Ieri, la stampa scriveva che Santander, che è anche la prima banca della zona euro per capitalizzazione in Borsa, vorrebbe cedere la propria gestione di attività per una somma di circa 3 miliardi di euro.

Il 14 luglio scorso Santander ha annunciato l‘acquisizione della banca britannica Alliance and Leicester per 1,6 miliardi di euro allo scopo di rafforzare la sua filiale Abbey.

Un portavoce dell‘istituto non ha voluto commentare la notizia.

Secondo El Pais, la cessione di attività servirebbe a finanziare da parte di Santander l‘acquisto a prezzo di svendita di società il cui valore è crollato dall‘inizio della crisi finanziaria, come è stato il caso di A&L.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below