20 settembre 2008 / 11:12 / tra 9 anni

Alitalia, Berlusconi in tv: niente alternative, Cai o fallimento

ROMA (Reuters) - In una intervista trasmessa oggi dal tg di una delle reti televisive di sua proprietà, il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha detto che per il salvataggio di Alitalia non ci sono alternative, e che se non interverranno gli imprenditori della Cai per la compagnia aerea si aprirà la strada del fallimento.

“Non c’è nessuna possibilità che si presentino altri soggetti alla cordata e quindi potrebbe essere che la nostra Alitalia vada verso una procedura di fallimento”, ha detto il premier nell‘intervista a “Studio Aperto”.

Rispondendo a distanza al segretario della Cgil Guglielmo Epifani, che oggi in un‘intervista a un quotidiano aveva proposto di vendere Alitalia a una compagnia straniera, Berlusconi ha detto che “le altre grandi compagnie di bandiera non sono interessate”.

Il presidente del Consiglio è stato critico con i lavoratori di Alitalia che sabato scorso, alla notizia del ritiro dell‘offerta da parte della Compagnia Aerea Italiana, avevano festeggiato pubblicamente. “Questa immagine... non è piaciuta in generale, non è piaciuta a noi né alla stragrande maggioranza degli italiani”.

“Presto i piloti e gli assistenti di volo si renderanno conto che non c’è un‘alternativa”.

Il premier si è comunque detto fiducioso nella possibilità che la Cai riapra la sua offerta - dopo che il mancato accordo di una parte dei sindacati aveva fatto decidere agli azionisti di chiudere la trattativa - e ha detto che “il senso di responsabilità di alcuni partecipanti alla cordata non è stato toccato, non è diminuito il senso di dovere verso il paese”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below