29 agosto 2008 / 14:31 / 9 anni fa

Alitalia, sindacati pronti a confronto non solo su esuberi

ROMA (Reuters) - I sindacati dei dipendenti Alitalia si dicono disposti al confronto sul progetto di salvataggio di Alitalia, ma chiedono di confrontarsi su tutto il piano e non solo sulle eccedenze di personale.

Lo si legge in una nota congiunta delle 9 organizzazioni Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl trasporti, SdL trasporti, e le presidenze di Anpac, Unione piloti, Anpav e Avia.

“Sembra una convocazione diversa da quella che servirebbe, non a Palazzo Chigi sul piano industriale, ma al ministero del Lavoro, e non e’ un problema formale: non abbiamo alcuna intenzione di accettare un confronto esclusivamente circoscritto alla gestione degli esuberi”, si legge nella nota.

Il sindacato, aggiunge il comunicato, “non accetterà di essere relegato alla esclusiva gestione degli effetti sul lavoro di un piano sconosciuto, forza la ineludibilità di un preventivo confronto a tutto campo sul piano industriale e sul riassetto del gruppo”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below