6 luglio 2008 / 08:56 / tra 9 anni

Usa, Bush appoggia la politica del dollaro forte

TOYAKO, Giappone (Reuters) - Il presidente degli Stati Uniti George W. Bush ha detto oggi che l‘economia Usa non cresce quanto vorrebbe e che la sua amministrazione appoggia la politica del dollaro forte.

<p>Il presidente Usa George W. Bush al G8 in Giappone. REUTERS/Jim Young (JAPAN)</p>

“La nostra economia non sta crescendo in modo robusto come vorremmo”, ha dichiarato Bush ai giornalisti in conferenza stampa dopo aver incontrato il premier giapponese Yasuo Fukuda in vista del vertice dei G8.

“Per quanto riguarda il dollaro, gli Stati Uniti credono in una politica del dollaro fore e credono che la forza della nostra economia si rifletta nel dollaro”, ha aggiunto Bush.

“Come ho detto, la forza relativa della nostra economia sarà riflessa nelle valute”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below