8 agosto 2008 / 11:24 / tra 9 anni

Ocse, leading indicator giugno Italia ancora in calo

MILANO (Reuters) - Il leading indicator Ocse segnala a giugno un forte rallentamento per l‘Italia. E’ quanto emerge dal comunicato diffuso oggi dall‘organizzazione. In giugno l‘indicatore dell‘Italia è sceso a 94 dal 94,7 di maggio, registrando un calo del 4,5% su base annua.

Anche la situazione internazionale appare critica, con indicazioni di una generale contrazione. Per i 29 paesi dell’ area Ocse l‘indicatore generale è sceso a 96,8 in giugno dai 97,4 punti di maggio, mentre il dato relativo ai G7, i sette paesi più industrializzati, è calato a 97 dai precedenti 97,4 punti. “Gli indicatori economici (CLIs) per giugno 2008 indicano un previsione di continuo indebolimento in tutta l‘area G7” sottolinea l‘Ocse nella nota.

L‘indicatore Ocse si basa su una media a lungo termine di 100 punti, soglia che separa l‘espansione dalla contrazione.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below