22 agosto 2008 / 18:38 / tra 9 anni

Draghi (Bankitalia): stabilità prezzi cruciale in periodo crisi

JACKSON HOLE, Usa (Reuters) - La politica monetaria non può risolvere da sola la crisi creditizia e tenere sotto controllo l‘inflazione potrebbe essere il modo migliore per aiutare i mercati finanziari sotto pressione. E’ quanto ha affermato oggi Mario Draghi, Governatore della Banca d‘Italia. “In un momento di estrema volatilità e rischio drammatica rivalutazione del rischio, mantenere stabili i prezzi potrebbe essere il contributo migliore che la politica monetaria può offrire per tornare ad una stabilità finanziaria”, ha detto Draghi, consigliere della Banca Centrale Europea nei rilievi preparatori.

Una copia del discorso che farà al ritiro annuale di autorità bancarie sulle montagne di Teton ospitato dalla Federal Reserve Bank di Kansas City è stata diffusa ai media. Il Governatore della Banca d‘Italia ha detto che i banchieri centrali non si possono permettere di ignorare lo stato di salute dei mercati finanziari quando fissano tassi d‘interesse. Ma che lo strumento non può sopportare l‘intero onere di guarire i malanni provocati dalle massicce perdite dei mutui Usa subprime.

“La politica monetaria non può essere l‘unico ma nemmeno il principale strumento per rilanciare l‘economia ed il sistema finanziario. La politica fiscale ha un ruolo cruciale da svolgere”, ha detto Draghi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below