March 3, 2020 / 8:05 AM / 4 months ago

Francia e Bce chiedono risposta coordinata contro coronavirus

PARIGI, 3 marzo (Reuters) - La Francia e la Banca centrale europea chiedono una risposta forte e coordinata per far fronte alla diffusione del coronavirus nella zona euro e nei paesi del G7.

Lo ha detto oggi il ministro delle Finanze francese, Bruno Le Maire.

“Vogliamo una risposta forte e coordinata nella zona euro e da parte del G7”, ha scritto Le Maire su Twitter, dopo una telefonata con la presidente della Bce, Christine Lagarde, sulla reazione economica e finanziaria da tenere per reagire al diffondersi del coronavirus.

Lagarde ha dichiarato ieri che la Bce è pronta ad adottare “misure appropriate e mirate” per combattere l’impatto economico dell’epidemia.

“L’epidemia di coronavirus è una situazione in rapido sviluppo, che crea rischi per le prospettive economiche e il funzionamento dei mercati finanziari”, ha detto la presidente della Bce in una nota.

“La Bce sta monitorando attentamente gli sviluppi (dell’epidemia) e le loro implicazioni per l’economia”, ha aggiunto. “Siamo pronti ad adottare misure appropriate e mirate, se necessario, e commisurate ai rischi sottostanti”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below