October 8, 2019 / 12:54 PM / 2 months ago

Tesoro, emissione in dollari in tre tranche, prezzata domani

MILANO, 8 ottobre (Reuters) - L’emissione del Tesoro in valuta Usa — la prima dal 2010 a questa parte — sarà suddivisa in tre tranche a tasso fisso con scadenza prevista 17 ottobre 2024, 17 ottobre 2029 e 17 ottobre 2049.

Lo dice una nota di Via XX Settembre, che nei giorni scorsi ha assegnato a Barclays Capital, Hsbc e Jp Morgan il mandato di coordinare l’offerta.

Separatamente, il servizio Refinitiv Ifr diffonde le prime indicazioni di rendimento: un premio di 125/130 centesimi sulla curva swap per la tranche a cinque anni, un margine di 165/170 punti base per quella decennale che sale a 250/255 tick per la trentennale.

Sempre secondo Ifr, l’emissione sarà di importo benchmarck e verrà prezzata domani con regolamento sul 17 ottobre.

Il rating sovrano sull’Italia è di ‘Baa3’ per Moody’s, ‘BBB’ per Standard & Poor’s e Fitch.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below