April 10, 2019 / 1:52 PM / 2 months ago

RPT-Italia, Fmi vede debito/Pil a 138,5% in 2024, deficit a 3,8%

(Aggiusta story number)

MILANO, 10 aprile (Reuters) - Il Fondo monetario internazionale dipinge nel Fiscal Monitor un quadro di inesorabile deterioramento per le finanze pubbliche italiane, con un debito in aumento in ogni anno fino al 2024.

La situazione non migliora nemmeno dopo il 2024, quando si acuiranno le pressioni sulla spesa legate all’invecchiamento della popolazione.

“Con un elevato peso del debito e condizioni monetarie restrittive, la spesa per interessi come quota del Pil è attesa in aumento a medio termine per alcune economie avanzate (per esempio Canada, Italia, Spagna e Stati Uniti)” scrive il Fondo nel rapporto semestrale.

“Questi Paesi, come anche Belgio, Francia, Giappone e Portogallo, fanno fronte a esigenze annue di finanziamento che vanno dal 10 al 40% del Pil nei prossimi tre anni.”

Per quanto riguarda l’Italia, il Fondo stima che le emissioni lorde 2021 siano pari al 24,7% del Pil nel 2021, quando il debito in scadenza ammonterà al 21,2% del Pil e il disavanzo al 3,5%. Queste proiezioni si confrontano con un debito in scadenza pari al 21% del Pil quest’anno e un disavanzo atteso di 2,7%.

(Valentina Za)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below