April 3, 2019 / 5:36 AM / 6 months ago

Tria nega dimissioni, "dovremmo vedere reazione mercati" - stampa

MILANO, 3 aprile (Reuters) - Di fronte alle crescenti frizioni con gli alleati di governo, il ministro dell’Economia Giovanni Tria definisce “sciocchezze” ipotesi di sue eventuali dimissioni.

In alcune dichiarazioni riportate dal Corriere della Sera, Tria dice: “Se andassi via dovremmo vedere quale sarebbe la reazione dei mercati”.

Negli ultimi giorni è montato il malumore all’interno del governo a causa dello stallo in merito all’approvazione del ‘decreto crescita’ che dovrebbe anche contenere la soluzione al problema dei rimborsi ai risparmiatori vittime di crisi bancarie.

Il decreto è atteso per domani in Consiglio dei ministri.

“Forse ci sono interessi più grandi di quelli di cui io stesso mi renda conto”, aggiunge il ministro al quotidiano.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below