March 13, 2019 / 5:21 PM / 9 months ago

Banche, decreto nuova Gacs tra fine settimana e martedì - fonte

ROMA, 13 marzo (Reuters) - Il decreto legge sul rinnovo delle garanzie pubbliche sulla cartolarizzazione delle sofferenze bancarie sarà approvato dal consiglio dei ministri tra il fine settimana e martedì prossimo.

Lo dice una fonte vicina alla situazione sottolineando che “ci sono ancora aspetti tecnici da definire”.

La nuova Gacs sarà nel decreto legge sulla Brexit con le misure necessarie a garantire la corretta operatività di mercati e intermediari, in caso di recesso del Regno Unito dall’Unione europea senza accordo.

Il nuovo schema di garanzia pubblica avrà durata di due anni e il costo, spiegano più fonti, sarà leggermente più alto rispetto al costo della precedente Gacs scaduta il 6 marzo.

“L’incremento dell’onere è dovuto allo spread e all’accresciuta volatilità dei mercati ma è comunque trascurabile”, dice una fonte.

Confermato, infine che la garanzia riguarderà solo le sofferenze, senza estensione ai crediti unlikely-to-pay.

(Giuseppe Fonte, Stefano Bernabei)

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below