30 giugno 2009 / 13:21 / tra 8 anni

Wind fissa ammontare tranche bond a 2,1 mld dlr, 1,25 mld euro

LONDRA, 30 giugno (Reuters) - Wind ha fissato l‘importo delle tranche del proprio bond, la prima a 2,1 miliardi di dollari e la seconda a 1,25 miliardi di euro.

La guidance di rendimento - dice Ifr, servizio online Thomson Reuters - è di 12,25-12,50%.

Gli investitori prevedevano un rendimento di circa 11-12%.

Sempre secondo Ifr, per la nuova emissione svolgono il ruolo di ‘global coordinator’ Deutsche Bank, Credit Suisse e Banca Imi, mentre ‘bookrunner’ sono Bnp Paribas, Calyon, Goldman Sachs, Jp Morgan, Banca Monte dei Paschi di Siena, Royal Bank of Scotland e UniCredit.

Standard & Poor’s ha assegnato all‘operazione del controvalore complessivo di 2,7 miliardi di euro la valutazione di ‘BB-'.

Il prestito obbligazionario è targato Wind Acquisition Finance, controllata di Wind.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below