19 maggio 2009 / 16:22 / tra 9 anni

Risanamento, ipotesi fondo ex Falck non avrebbe effetti credito

MILANO, 19 maggio (Reuters) - Nel confermare le trattative in corso sulla possibile creazione di un fondo cui destinare l‘ex area Falck, Risanamento (RN.MI) sottolinea che al momento “è da escludersi che essa [ipotesi] comporti tagli o sforbiciate dei crediti alle banche”.

Sollecitata da Consob, la nota giunge in risposta a indiscrezioni che davano ormai per scontato uno scambio con le banche creditrici tra asset immobiliari e parte dell‘elevato indebitamento.

Per leggere il comunicato integrale della società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA19c88]

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below