7 luglio 2011 / 07:46 / 6 anni fa

Banche Portogallo, Moody's taglia rating debito garantito Stato

7 luglio (Reuters) - In seguito al declassamento del rating sovrano portoghese di martedì sera, Moody’s Investors Service comunica di aver rivisto al ribasso la propria valutazione sul merito di credito del debito bancario garantito dallo Stato.

La decisione ricade su una parte delle obbligazioni di quattro banche lusitane - Caixa Geral de Depositos (CGD), Banco Espirito Santo (BES), Banco Comercial Portugues (BCP) e Banco Internacional do Funchal (Banif) - e fa seguito alla revisione al ribasso del rating sovrano, portato a ‘Ba2’ con outlook negativo.

Il debito a garanzia pubblica di CGD e BES - si legge in una nota dell‘agenzia - è stato declassato di tre ‘notch’ a ‘Ba1’ da ‘Baa1’ e resta sotto osservazione per una possibile revisione al ribasso, mentre quello di BCP di Banif è stato tagliato di quattro gradini a ‘Ba2’ da ‘Baa1’ con outlook negativo.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below