6 maggio 2010 / 16:31 / 8 anni fa

Moody's,Fitch confermano outlook stabile su debito Italia

ROMA, 6 maggio (Reuters) - Moody’s e Fitch non cambiano l‘outlook stabile sul rating dell‘Italia dopo che oggi il Tesoro ha tagliato la stima sul Pil del 2010 e del 2011 e ha alzato le previsioni sul debito del prossimo triennio.

Fitch ha detto che queste modifiche non determinano cambiamenti nell‘outlook stabile del suo rating e Moody‘s, che pure dice di mantenere il rating stabile, ha detto che la valutazione sul merito di credito dell‘Italia non è sotto osservazione.

Fitch ha spiegato che l‘indebitamento pubblico relativamente basso dell‘Italia la separa di fatto dagli altri paesi periferici della zona euro e che il settore finanziario italiano è meno influenzato dalla crisi greca rispetto ad altri Paesi. Fitch ha anche sottolineato il basso livello di indebitamento dei privati.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below