16 aprile 2010 / 07:13 / tra 8 anni

Grecia, nessun altro paese Uem in posizione simile - Schaeuble

BERLINO, 16 aprile (Reuters) - Nessun paese della zona euro si trova in una condizione di finanza pubblica compromessa in modo paragonabile a quella greca. Dalla grave crisi di Atene occorre invece trarre una lezione e per l‘Unione europea sarà necessaria una modifica del trattato.

Lo dice in un‘intervista radiofonica il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble, secondo cui comunque la Grecia è sulla buona strada per risolvere gli squilibri dei conti pubblici e non dovrà chiedere l‘attivazione del meccanismo di aiuto predisposto dai partner della zona euro con il coinvolgimento del Fondo monetario.

“Crediamo sempre che la Grecia vada nella giusta direzione e che alla fine non avranno affatto bisogno forse del pacchetto di aiuti”, si legge in una trascrizione dell‘intervista rilasciata all‘emittente Suedwestrundfunk.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below