22 febbraio 2010 / 12:38 / tra 8 anni

Irlanda, crisi non è finita, ma crescita positiva in vista - PM

CAVAN, Irlanda, 22 febbraio (Reuters) - La crisi fiscale irlandese non è ancora finita, ma i passi decisivi presi per stabilizzare l‘economia permetteranno un ritorno alla crescita su base tendenziale nel 2011.

Lo sostiene il primo ministro del paese, Brian Cowen, intervenendo a una seduta dell‘Assemblea parlamentare anglo-irlandese.

“Nessuno ha detto che la crisi è finita”, ha affermato. “Non c’è motivo però per non sperare in un ritorno della crescita su anno nel 2011, sempre che nel frattempo ci manteniamo sul cammino giusto”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below