July 1, 2020 / 9:23 AM / a month ago

Pandemia non ponga fine a transizione Libor - Fsb

LONDRA, 1 luglio (Reuters) - La perturbazione dei mercati causata dalla pandemia di Covid-19 non deve impedire alle banche di porre fine all’utilizzo del tasso di interesse benchmark Libor (London Interbank Offered Rate) entro la fine del 2021.

Lo comunica il Financial stability board (Fsb).

“La transizione del Libor rimane un compito essenziale che rafforzerà il sistema finanziario globale”, ha detto l’ente, che coordina le regole finanziarie per le economie dei Paesi del G20.

L’Fsb ha dichiarato che pubblicherà un rapporto alla fine di questo mese su come affrontare le sfide che rimangono per porre fine all’uso di un tasso di riferimento che le banche hanno tentato di manipolare, ricevendo multe per miliardi di dollari.

Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Milano Cristina Carlevaro, camilla.caraccio@thomsonreuters.com, +48587721396

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below