June 22, 2020 / 8:55 AM / 17 days ago

Bce collaborerà per risolvere disputa legale corte tedesca - de Guindos

FRANCOFORTE, 22 giugno (Reuters) - La Banca centrale europea è pronta a collaborare con le “istituzioni” tedesche per risolvere la disputa legale che mette a rischio la partecipazione della maggiore economia della zona euro al principale programma di stimolo economico della Bce.

Lo ha riferito il vice presidente della Banca centrale europea, Luis de Guindos.

La Bce è pronta a fornire alla banca centrale tedesca le informazioni necessarie a risolvere la questione ed è disposta a coinvolgere le istituzioni tedesche a patto che ciò non minacci l’indipendenza dell’istituto centrale europeo, come reso noto da Der Spiegel che riporta le parole del numero due della Bce.

La Corte costituzionale tedesca ha stabilito lo scorso mese che la Bce non è riuscita a dimostrare la proporzionalità del programma di acquisto di titoli di Stato e che, di conseguenza, la Bundesbank dovrà uscire dal programma a meno che la Bce non fornisca giustificazioni sufficienti entro tre mesi dalla sentenza. (Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, michela.piersimoni@thomsonreuters.com)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below