June 4, 2020 / 12:06 PM / a month ago

Bce conferma tassi, potenzia di 600 mld programma acquisti 'Pepp'

4 giugno (Reuters) - Confermato il costo del denaro sugli attuali minimi, come ampiamente previsto, il consiglio di politica monetaria della Banca centrale europea si chiude con la decisione di potenziare — a livello sia quantitativo sia temporale — il programma degli acquisti Pepp.

Rispetto all’ammontare iniziale di 750 miliardi di euro, lo schema degli acquisti specificatamente mirati a far fronte alle conseguenza della pandemia viene incrementato di 600 miliardi, salendo a un totale di 1.350 miliardi.

Gli acquisti — si legge nel comunicato diffuso dopo il consiglio di politica monetaria — proseguiranno inoltre per lo meno fino alla fine di giugno dell’anno prossimo.

Francoforte si impegna inoltre a reinvestire i proventi del programma per lo meno fino alla fine del 2022.

L’istituto centrale non intende però includere nel programma ‘Pepp’ i titoli a rating spazzatura.

Alle 14,30 la conferenza stampa del presidente Christine Lagarde, che renderà note anche le nuove previsioni dello staff su crescita e inflazione della zona euro.

Presumibile una marcata correzione al ribasso per la stima sul prodotto interno lordo 2020, per cui Francoforte potrebbe ipotizzare una contrazione intorno al 10% rispetto alla crescita di 0,8% prevista dalle attese precedenti, raccolte prima della pandemia. (In redazione a Milano Alessia Pé, Sabina Suzzi)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below