May 18, 2020 / 9:31 AM / 9 days ago

BTP vedono scendere rendimenti, bene avvio offerta retail Btp Italia

    ROMA, 18 maggio (Reuters) - A metà mattina la carta italiana scambia in
territorio positivo con tassi in calo rispetto all'avvio, mentre è partita
l'offerta retail del Btp Italia maggio 2025, in un Paese che sta ripartendo.
    ** Attorno alle 11,15, la forbice tra i tassi Btp e Bund sul tratto a 10
anni si attesta a 234 punti base dai 238 del finale di seduta di
venerdì. Il tasso del decennale è a 1,78%, dopo una partenza a
1,87% e da 1,85% dell'ultima chiusura.
    ** Intorno alle 9 ha preso il via l'offerta del Btp Italia maggio 2025 con
una cedola reale minima garantita dell'1,40%, i cui ordini intorno alle 10,40
hanno raggiunto un miliardo di euro. Fino a mercoledì l'indicizzato, destinato a
finanziare i costi dell'emergenza Covid, sarà offerto agli investitori al
dettaglio, metre giovedì mattina, una volta fissata la cedola finale, sarà la
volta degli istituzionali.
    ** La raccolta, secondo una fonte vicina al dossier, potrebbe arrivare a 16
miliardi rispetto ai 6,75 della precedente edizione, lo scorso ottobre. Davide
Iacovoni, responsabile del debito pubblico italiano, in un'intervista a Reuters
venerdì ha detto che il Tesoro punta a raddoppiare nei prossimi anni la quota di
governativi in mano ai privati per arrivare al 6% del totale, circa 160
miliardi.
    ** Secondo un trader, sarebbe un buon risultato se la richiesta retail
arrivasse oggi a 3 miliardi e a un totale di 5 Gli istituzionali, dice
l'operatore, potrebbero poi investire anche ben più di 10 miliardi.
    ** Oggi in quasi tutta Italia riaprono o si preparano a farlo negozi,
parrucchieri, bar e ristoranti, in attesa del 3 giugno quando saranno possibili
gli spostamenti tra Regioni, mentre si valutano le misure del decreto 'Rilancio'
da 55 miliardi a sostegno dell'economia.
    ** Intanto uno studio di Bankitalia vede una contrazione del Pil italiano
quest'anno del 9%, che potrebbe estendersi al 13% con il protrarsi
dell'epidemia.
    ** Leggero rally in un mercato più ottimista per i governativi della zona
euro, all'inizio di un'altra settimana che si prospetta densa sul lato primario,
con un'offerta di 20-25 miliardi di euro secondo Unicredit.
    ** In Francia il tasso del decennale benchmark ha toccato i massimi da quasi
una settimana dopo che Fitch ha modificato a 'negativo' l'outlook del rating
sovrano francese, confermato a 'AA'.
    
 ore 11:09                RIC                PREZZO     VAR.       REND.%
 FUTURES BUND GIU.                           174,07     0,33       
 FUTURES BTP GIU.                            138,61     0,84       
 BTP 2 ANNI (DIC 21)                         100,97     0,14       0,675
 BTP 10 ANNI (APR 30)                        96,19      0,62       1,781
 BTP 30 ANNI (SET 50)                        96,40      0,94       2,640
                                                                   
 SPREAD (PB)              RIC                ODIERNA    PRECED.    
 TREASURY/BUND 10 ANNI                       119,90     115,00     
 BTP/BUND 2 ANNI                             144,90     145,30     
 BTP/BUND 10 ANNI                            234,00     235,40     
                          minimo             232,30                
                          massimo            239,70                
 BTP/BUND 30 ANNI                            276,10     278,20     
 BTP 10/2 ANNI                               115,80     118,40     
 BTP 30/10 ANNI                              87,60      86,60      
 
      
    (Antonella Cinelli, in Redazione a Milano Alessia Pé)
     
    
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below