March 31, 2020 / 10:34 AM / 2 months ago

Btp resta debole dopo aste ben accolte, tasso 10 anni sotto 1,5%

    ROMA, 31 marzo (Reuters) - Il secondario italiano si mantiene in negativo ma
stabile dopo aste a medio-lungo positive questa mattina, nonostante il clima di
apprensione che si respira sul mercato per la crisi legata al coronavirus.
    ** Attorno alle 12,15, su piattaforma TradeWeb, il tasso del decennale di
riferimento è invariato a 1,48% del finale di ieri, mentre lo spread vale 198
punti da base 202.
    ** Il cruciale collocamento di stamani -- con una size significativa date
anche le oggettive difficoltà del momento -- ha visto assegnare l'importo
massimo di 8,5 miliardi di euro, con rendimenti come previsto in salita sul 5 e
sul 10 anni, ai massimi dall'estate scorsa.
    ** "Le aste sono andate bene. Già stamattina all'apertura il mercato era
tranquillo, e questo nonostante il contestuale lancio di un sindacato belga a 7
anni che poteva mettere ulteriore pressione", osserva Chiara
Manenti strategist di Intesa Sanpaolo, sottolineando che c'è stata molta meno
volatilità rispetto ai collocamenti a breve della scorsa settimana.
    ** A sostenere i governativi italiani, dicono all'unanimità gli operatori,
l'intervento delle banche centrali, pronte a fare se necessario anche di più,
come ribadito stamane dal governatore di Bankitalia Ignazio Visco.
    ** Incoraggiante, secondo un dealer, anche la notizia della diminuzione dei
contagi di corinavirus in Italia da qualche giorno, segno che le misure di
contenimento messe in atto cominciano a dare i propri frutti, nonostante resti
il timore di un ulteriore forte aumento del debito per un Paese che ha un rating
sul credito poco sopra il livello 'junk'.
    ** Gli investitori si attendono che di fronte a questa delicata situazione
non ci siano modifiche alle linee guida del Tesoro per quest'anno, ma un aumento
delle emissioni uniforme su tutta la curva. Centrale anche la "flessibilita'"
mostrata da Via XX Settembre, osserva in una nota Filippo Mormando, strategist
di Mps. "Il mercato è in grado ora di poter riprendere un po' il fiato dopo la
digestione dell'asta, il cui ammontare offerto è stato il più alto degli ultimi
6 anni per un collocamento senza alcun nuovo titolo in emissione".

 ore 12:15                RIC                PREZZO     VAR.       REND.%
 FUTURES BUND MAR.                           172.68     -0.92      
 FUTURES BTP MAR.                            142.07     -0.17      
 BTP 2 ANNI (DIC 21)                         103.01     0.03       0.373
 BTP 10 ANNI (APR 30)                        98.70      -0.20      1.486
 BTP 30 ANNI (SET 49)                        130.17     -0.77      2.426
                                                                   
 SPREAD (PB)              RIC                ODIERNA    PRECED.    
 TREASURY/BUND 10 ANNI                       117.70     115.70     
 BTP/BUND 2 ANNI                             109.70     112.30     
 BTP/BUND 10 ANNI                            198.00     199.00     
 valore                   minimo             190.80                
 valore                   massimo            229.30                
 BTP/BUND 30 ANNI                            245.40     242.50     
 BTP 10/2 ANNI                               122.40     118.30     
 BTP 30/10 ANNI                              96.30      94.30      
  

 (Valentina Consiglio, in redazione a Milano Sabina Suzzi)
  
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below