March 24, 2020 / 10:49 AM / 5 months ago

Btp prosegue salita dopo Fed, mercato sempre volatile

    ROMA, 24 marzo (Reuters) - A metà mattina i governativi italiani
mantengono il rialzo segnato alla partenza, proseguendo nel movimento visto
ieri dopo la decisione della Fed di mettere in campo nuove aggressive
misure per contrastare gli effetti economici della pandemia di Covid-19.
    ** Poco dopo le 11,30, su piattaforma TradeWeb, il tasso del decennale
italiano si attesta a 1,57%, stabile dall'avvio, da 1,61% della precedente
chiusura.
    ** Il differenziale di rendimento tra Italia e Germania sul tratto
decennale è a 195 punti base da 193 stamani e da 199 del finale di ieri
.
    ** Contribuisce al lieve allargamento dello spread rispetto a questa
mattina il contenuto recupero messo a segno dal Bund, dopo dati Pmi
tedeschi e della zona euro particolarmente deboli -- soprattutto per il
comparto servizi -- come peraltro era atteso, anche se il ribasso
dell'indice composito è stato molto più sensibile di quanto si stimasse
.
    ** "Il Pmi è crollato a marzo, ovviamente è crollato. Solo un pazzo
ottimista si poteva aspettare altrimenti con lo shock economico che stiamo
attraversando", scrive ING in una nota, osservando la scarsa reazione dei
bond euro ai dati.
    ** Secondo Rene Albrecht, strategist di DZ Bank, date le prospettive
recessive e l'aumento della carta in arrivo dai governi, l'attuale livello
dei rendimenti potrebbe essere in qualche modo in equilibrio e per questo i
prezzi non si sono mossi tanto.
    ** La volatilità resta sempre elevata, fanno notare diversi analisti, a
causa dell’incertezza legata all'espandersi del contagio e alle eccezionali
misure di lockdown che stanno interessando l'Italia, in particolare, e il
resto del mondo.
    ** Nel tentativo di coordinare gli sforzi, i ministri finanziari del G7
si sentiranno in call stamani mentre i leader dell'Eurogruppo discuteranno
in serata delle proposte della Commissione europea sull'utilizzo del fondo
di salvataggio del blocco. L'Italia è favorevole ad un uso del fondo senza
condizionalità e chiede anche l'emissione congiunta di eurobond, Germania e
Olanda fanno resistenza.  
    ** La Germania offre stamani fino a 4 miliardi di euro in Schatz con
scadenza 2022. Questa sera a mercati chiusi il Tesoro comunicherà
l'ammontare dei Bot in asta a fine mese.

 ore 11:30                RIC                PREZZO     VAR.       REND.%
 FUTURES BUND MAR.                           170.84     -0.28      
 FUTURES BTP MAR.                            140.71     0.91       
 BTP 2 ANNI (DIC 21)                         102.75     0.10       0.546
 BTP 10 ANNI (APR 30)                        98.03      0.60       1.569
 BTP 30 ANNI (SET 49)                        130.14     1.29       2.428
                                                                   
 SPREAD (PB)              RIC                ODIERNA    PRECED.    
 TREASURY/BUND 10 ANNI                       119.90     114.10     
 BTP/BUND 2 ANNI                             124.70     127.80     
 BTP/BUND 10 ANNI                            194.70     197.50     
 valore                   minimo             188.90                
 valore                   massimo            212.80                
 BTP/BUND 30 ANNI                            244.90     248.60     
 BTP 10/2 ANNI                               113.60     114.70     
 BTP 30/10 ANNI                              88.30      87.70      
 

 (Valentina Consiglio, in redazione a Milano Sabina Suzzi)
  
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below