March 13, 2020 / 1:03 PM / in 2 months

Banche, governo studia incentivi cessione Npl, fino a 2 mld per moratoria crediti

ROMA, 13 marzo (Reuters) - La moratoria dei finanziamenti allo studio del governo per dare liquidità a imprese e famiglie potrebbe avere un costo massimo di 2 miliardi, secondo una bozza di decreto letta da Reuters.

Il meccanismo che l’esecutivo sta mettendo a punto fa perno su “garanzie statali di ultima istanza pari al 33%” e riguarda mutui, leasing, aperture di credito e finanziamenti a breve in scadenza.

Il costo per lo Stato va da 1,35 a 2 miliardi complessivi a seconda del tasso ammortamento, si legge nella bozza.

Sono allo studio anche incentivi alla cessione di Npl (crediti deteriorati) mediante la conversione delle imposte differite attive (Dta) in pancia alle banche.

L’impatto sulle casse dello Stato è 850 milioni nel 2020, che lo Stato recupera nei 9 anni successivi.

I due interventi sono parte di un decreto che il consiglio dei ministri dovrebbe approvare stasera per gestire l’emergenza coronavirus. (Giuseppe Fonte, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below