March 12, 2020 / 10:33 AM / 4 months ago

Banche Italia, Moody's evidenzia rischi legati a coronavirus

MILANO, 12 marzo (Reuters) - Le banche italiane rischiano di veder aumentare i problemi sul lato degli impieghi e di far fronte a pressioni su ricavi e liquidità a causa dell’emergenza coronavirus che dovrebbe portare il paese in recessione, secondo l’agenzia Moody’s.

Moody’s si aspetta che l’economia italiana veda una contrazione dello 0,5% quest’anno contro la precedente stima di +0,5%.

Il rallentamento dell’economia potrebbe portare a un incremento dei crediti deteriorati e rendere le cessioni già programmate più difficili da compiere.

“La redditività delle banche sarà sotto pressione a causa della più debole attività di lending, un decremento delle operazioni che generano commissioni e più elevati costi del credito”, dice Moody’s in un report.

Le attuali condizioni difficili dei mercati finanziari probabilmente costringeranno le banche a sospendere temporaneamente i programmi di funding, almeno parzialmente”, aggiunge l’agenzia di rating.

“Questo, combinato con le moratorie sul rimborso dei crediti, metterà sotto pressione i buffer di liquidità”. (Valentina Za, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, Sabina Suzzi)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below