March 6, 2020 / 12:24 PM / 4 months ago

Brevissimi stabili, mercato attende interventi Bce contro ricadute coronavirus

ROMA, 6 marzo (Reuters) - Stabile sull’interbancario il tratto a brevissimo della curva dei tassi poco sopra la ‘deposit facility’ della Bce, mentre il mercato attende un taglio dei tassi dalla riunione di politica monetaria di giovedì, specie dopo che le aspettative di inflazione a lungo termine hanno nuovamente toccato il minimo storico.

** Stamani le aspettative di inflazione a cinque anni nella zona euro sono scese a 1,0327%, contro un obiettivo Bce vicino ma sotto il 2%. L’indicatore è calato di 25 punti base il mese scorso.

** Dopo i tagli dei tassi di interesse praticati questa settimana da Australia, Canada e Usa, che per contrastare gli effetti dell’epidemia di coronavirus ha deciso la riduzione a sorpresa prima del meeting in programma il 17-18 marzo, i mercati danno a circa 90% la possibilità di un taglio dei tassi al meeting Bce della prossima settimana, e vengono quasi completamente prezzati altri due tagli entro fine anno. .

** “Niente di nuovo sui tassi a brevissimo, stabili intorno a -0,46/-0,47%. La novità è che il mercato ormai sconta pienamente un taglio di 10 punti base la prossima settimana e di altri 10 a settembre”, commenta un operatore di una tesoreria italiana.

** Tuttavia da un sondaggio Reuters effettuato dopo il taglio di Federal Reserve emerge che solo il 40% degli economisti si aspetta un’ulteriore riduzione da parte di Francoforte quest’anno, e appena 11 dei 52 economisti sentiti prevedono che il 12 marzo il tasso di riferimento sui depositi venga ridotto di 10 punti base a -0,60%.

** Interventi da parte di Francoforte sono comunque attesi. L’istituto starebbe lavorando tra l’altro a misure per fornire liquidità alle imprese colpite dall’emergenza coronavirus, compresa un’operazione mirata di rifinanziamento a lungo termine (Tltro) rivolta alle piccole e medie imprese, secondo alcune fonti.

** La Bce ha poi chiesto alle banche, secondo una lettera vista da Reuters, di rivedere i piani di continuità operativa e le procedure per limitare i potenziali effetti della diffusione del coronavirus.

** Intorno alle 13,20 Su su General Collateral Italia , il tasso overnight scambia a -0,48%, come il tom/next, lo spot/next a -0,49%.

** Il cuscinetto di liquidità a disposizione delle banche della zona euro, secondo i calcoli dell’operatore, si aggira sui 1.780 miliardi di euro dai 1.700 circa della scorsa settimana.

** Martedì, nella consueta operazione pronti contro termine a sette giorni, la Bce ha collocato 1,397 miliardi su 1,724 miliardi in scadenza, con richieste da 23 banche. (Antonella Cinelli, in redazione a Milano Alessia Pé)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below