December 5, 2019 / 7:57 AM / 2 months ago

BOND EURO-Avvio futures Bund poco mosso, Btp in calo, occhi su commercio e dati

    ROMA, 5 dicembre (Reuters) - L'obbligazionario dell'area
euro non ha una direzione precisa, con i derivati sul Bund poco
mossi e quelli sul Btp invece in deciso calo, in attesa di una
serie di dati dalla zona euro e delle evoluzioni delle
trattative sul fronte del commercio globale.
    ** Il futures sul Bund segna un calo di 4 tick a quota
170,66. Il futures sul Btp segna una flessione di 21 tick, a
140,49.
    ** Stamani il ministero del Commercio cinese ha detto che i
dazi devono essere abbassati perché sia possibile una 'fase uno'
dell'accordo con gli Usa, e che Washington e Pechino mantengono
stretti contatti.
    Restano le tensioni, con Pechino che avverte: il documento
approvato dalla Camera dei Rappresentanti Usa che condanna il
trattamento della minoranza uigura rischia di avere conseguenze
sui rapporti bilaterali.
    ** Dopo le minacce Usa di pesanti dazi sull'import francese
per via della digital tax, il presidente del Consiglio Giuseppe
Conte ha detto di non attendersi da Washington dazi che
potrebbero ledere l'economia italiana.
    ** In arrivo una serie di dati macro dalla zona euro, a
partire dalla revisione del Pil del terzo trimestre, che
dovrebbe confermare la lettura preliminare a 0,2% su trimestre e
1,2% su anno.
    ** Male gli ordini all'industria tedeschi, che a ottobre
hanno registrato una flessione dello 0,4% a causa della debole
domanda sia interna che estera, contro attese di un incremento
dello 0,3%.
    ** In Italia resta alta la tensione nella maggioranza di
governo, che continua a scontrarsi sulla riforma del Mes -- la
cui firma è slittata a inizio 2020, come emerso ieri
dall'Eurogruppo -- e sulla prescrizione. Torna sotto i
riflettori anche l'Ilva, con ArcelorMittal che al tavolo della
trattativa ha annunciato quasi 5.000 esuberi.
    ** Per il governatore di Banca d'Italia Ignazio Visco la
proposta di riforma del Fondo salva Stati segna un passo nella
giusta direzione ma va vista nel quadro di un disegno organico
di completamento dell'unione monetaria e di quella bancaria.

    ** Per quanto riguarda le aste, oggi si attivano la Francia,
che mette a disposizione fino a 5 miliardi di euro in titoli a
medio-lungo, e la Spagna, che emette fino a 4 miliardi di Bonos.
    ** Ieri sera il Tesoro ha annunciato per domani
un'operazione di buyback sui titoli Btp giugno 2021, Ctz giugno
2021, CctEu luglio 2023 e febbraio 2024.
    
    
 8:38                                                   
 INDICE               RIC            PREZZO    VAR.     REND.%
 FUTURES BUND DIC.    FGBLc1         170,66    -0,04    
 FUTURES BTP DIC.     FBTPc1         140,49    -0,21    
 BUND 2 ANNI          DE2YT=TWEB     101,12    -0,01    -0,633
 BUND 10 ANNI         DE10YT=TWEB    103,14    -0,03    -0,319
 BUND 30 ANNI         DE30YT=TWEB    130,08    -0,16    0,174
    
    (Antonella Cinelli, in Redazione a Milano Maria Pia Quaglia)
     
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below