August 6, 2019 / 8:04 AM / 2 months ago

Usa-Cina, Goldman Sachs non vede accordo prima di 2020, aspetta altri 2 tagli tassi Fed

LONDRA, 6 agosto (Reuters) - Goldman Sachs non si aspetta più un accordo sul commercio tra Washington e Pechino prima delle elezioni Usa di novembre 2020, dopo che il presidente Donald Trump ha deciso di imporre da settembre nuovi dazi del 10% su merci cinesi importate per 300 miliardi di dollari.

Lo dice in una nota il capo economista di Goldman Sachs, Jan Hatzius, che aggiunge di aspettarsi che dopo il taglio della settimana scorsa la Fed riduca i tassi di interesse altre due volte, con chance del 75% per settembre e del 50% per ottobre. Hatzius in precedenza si aspettava solo due tagli quest’anno.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below