July 30, 2019 / 10:17 AM / 3 months ago

Corte tedesca respinge ricorso su supervisione bancaria Bce

FRANCOFORTE, 30 luglio (Reuters) - La Corte costituzionale tedesca ha respinto un ricorso contro l’attività di vigilanza della Bce sulle principali banche della zona euro, mettendo a tacere l’ennesima obiezione della Germania sull’esercizio dei poteri di cui gode l’istituto centrale. La Corte osserva che il meccanismo di vigilanza unico attributo alla Bce (SSM) e il meccanismo di risoluzione unico (SRM) europeo, adottati per risolvere le crisi bancarie, sono entrambi in linea con la legge costituzionale tedesca e non rappresentano alcun eccesso di potere dell’Unione.

La causa, intentata da esponenti del mondo accademico tra cui il giurista Markus Kerber, fa seguito a una serie di ricorsi, respinti, sui poteri dell’istituto centrale, compreso il diritto della Bce di acquistare titoli di Stato.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below