July 18, 2019 / 3:50 PM / a month ago

BTP archiviano altra seduta positiva, guardano Bce, politica interna

    MILANO, 18 luglio (Reuters) - Il Btp archivia oggi un'altra
seduta scoppiettante, con il rendimento del decennale che ha visto
il nuovo minimo da quasi tre anni sulle rinnovate tensioni
nell'esecutivo e a seguito soprattutto della notizia secondo cui la
Bce sta valutando l'ipotesi di rivedere il suo target
sull'inflazione.
    ** Secondo fonti riportate dall'agenzia di stampa Bloomberg, lo
staff della banca centrale sta analizzando in via informale
l'approccio politico dell'Istituto e in particolare starebbe
valutando se l'attuale target sui prezzi vicino al 2% - timone delle
sue scelte monetarie - sia appropriato in un'era di post-crisi.

    ** Alla notizia, che per gli analisti rafforza le attese secondo
cui il ciclo di allentamento monetario nel blocco sarà più
significativo e più lungo del previsto, i rendimenti dei bond
dell'area euro hanno esteso il calo già segnato nelle ultime
settimane, con il rendimento del Bund a 10 anni che ha perso 2,5 pb
toccando un minimo di seduta a -0,36%. 
    ** "La questione dell'inflazione è un grosso driver per il
mercato perchè potenzialmente apre le porte a politiche di stimolo
da parte della Bce più durature", osserva John Marley, senior
consultant di SmartCurrencyBusiness, società di risk management. 
    ** Sono diversi anni che la Banca centrale non riesce a centrare
il target sull'inflazione e le recenti dichiarazioni dovish da parte
di Draghi e di altri membri del board suggeriscono che l'Istituto si
stia preparando ad un nuovo ciclo di riduzione dei tassi
accompagnato, probabilmente, da una riedizione del Qe. Tutto ciò
proprio per contrastare le spinte deflazionistiche oltre che le
tensioni derivanti dalla guerra commerciale in atto. Secondo un
sondaggio Reuters, il mercato sconta già un taglio a settembre, e
vede un nuovo pacchetto di stimoli come un'opzione più che possibile
.
    ** "Come abbiamo già visto nelle ultime settimane, gli
investitori ritengono che a beneficiare di nuovi stimoli da parte
della Bce sarebbero soprattutto i governativi del Sud Europa, Italia
in testa. Ecco perchè anche oggi il Btp ha fatto meglio di molti
altri", commenta un dealer, secondo il quale le schermaglie
politiche di oggi "non fanno che aggiungersi a sostenere questo
movimento".   
    ** I rendimenti dei bond decennali spagnoli e
portoghesi hanno perso tra i 5 e gli 8 pb nel corso
della seduta, mentre quello del Btp è arrivato a
perderne fino a 10 toccando l'1,5%, minimo da ottobre 2016. Nel
finale ripiega e quota 1,56% da 1,6% in chiusura ieri. Analogamente
il differenziale dei rendimenti fra Italia e Germania sul tratto a
10 anni è sceso a quota 187, nuovo minimo da maggio 2018, e segna
intorno alle 17,30 192 da 194 della chiusura di ieri
.
    ** Il rally dei bond italiani ha toccato il suo picco, in
mattinata, dopo il botta e risposta tra Salvini e Di Maio sulle
sorti del governo. Secondo gli analisti, elezioni
anticipate permetterebbero alla Lega di sbarazzarsi dei 5 stelle e
dar vita ad un esecutivo di centrodestra più decisamente orientato
sulle politiche economiche.
    ** "Il voto in Italia sarebbe positivo per il Btp perché gli
investitori ritengono che la Lega senza la zavorra dei 5 stelle
potrebbe dar vita sulla carta ad un governo più orientato al
business", afferma Richard McGuire, strategist di Rabobank.
    ** In serata Salvini ha ribadito che se il governo andrà in
crisi si tornerà a votare. 
        
 17:30                                                              
 INDICE                 RIC                PREZZO   VAR.     REND.%
 FUTURES BUND SETT.                         173,22     0,29  
 FUTURES BTP SETT.                          139,52     0,38  
 BTP 2 ANNI (OTT 21)                       104,819    0,046  0,137
 BTP 10 ANNI (DIC 28)                      113,342    0,344  1,564
 BTP 30 ANNI(MAR 48)                       118,821    0,671  2,538
                                                             
 SPREAD (PB)                               ODIERNA  PREC.    
 TREASURY/BUND 10 ANNI                       241,9    241,3  
 BTP/BUND 2 ANNI                              90,5     91,7  
 BTP/BUND 10 ANNI                            192,2    193,6  
                        minimo               186,7           
                        massimo              195,8           
 BTP/BUND 30 ANNI                            226,8    228,4  
 BTP 10/2 ANNI                               144,3    146,5  
 BTP 30/10 ANNI                               98,6     97,9  
  
 
Per  una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con
quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel
Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia"   
 Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
    
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below