July 16, 2019 / 11:47 AM / 4 months ago

JP Morgan, utili in rialzo 16%, aiutano benefici fiscali

July 16 (Reuters) - JP Morgan Chase & Co ha riportato un aumento del 16% dei profitti nel secondo trimestre grazie a un incremento dell’interest income netto e a benefici fiscali che hanno compensato una minore attività nel trading.

L’utile netto della maggiore banca degli Stati Uniti è salito a 9,65 miliardi di dollari, o 2,82 dollari per azione, da 8,32 miliardi di dollari, o 2,29 dollari per azione, di un anno prima.

I ricavi netti sono aumentati del 4% a 29,57 miliardi di dollari.

Gli analisti si aspettavano un utile per azione di 2,50 dollari e un fatturato di 28,90 miliardi di dollari, secondo le stima IBES di Refinitiv. Non è chiaro se i numeri riportati possano essere confrontati con le stime raccolte.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below