July 3, 2019 / 9:07 AM / 2 months ago

Btp festeggia Lagarde con bond euro, vede procedura Ue scongiurata per ora

    ROMA, 3 luglio (Reuters) - In un mercato obbligazionario in
festa per la nomina di Christine Lagarde alla guida della Bce, il
secondario italiano continua a fare meglio degli altri, sostenuto da
rendimenti ancora molto interessanti oltre che dall'allontanarsi,
almeno per ora, delle tensioni con la Commissione europea sul fronte
del debito.
    ** Alle 10,40 italiane, su piattaforma TradeWeb, il premio di
rendimento tra Btp e Bund sul tratto decennale è
indicato a 214 punti base, minimo da giugno 2018 quando si insediò
l'attuale governo gialloverde. Ieri aveva chiuso a 222 punti.
    ** Alla stessa ora il tasso del benchmark agosto 2029
 scende bruscamente all'1,75%, nuovo minimo da maggio
2018, da 1,85% del finale di ieri. Il rendimento del titolo a due
anni aprile 2021 si è portato sotto lo zero nel corso della
mattinata.
    ** "Si compra Italia in questo momento per tanti motivi: il
mercato crede che più di altri beneficierà di nuovi stimoli da parte
della Bce; la proceduta di infrazione appare al momento scongiurata
anche se è evidente che i problemi sui conti non sono finiti; ma più
di tutto i nostri rendimenti continuano a essere fra i più
interessanti e il riaccendersi dell'appetito al rischio non può che
aiutarci", commenta uno strategist.
     ** L'esecutivo Ue ha bisogno di chiarimenti dall'Italia sui
suoi piani per le politiche di bilancio del 2020 prima di decidere
su un'eventuale procedura di infrazione per deficit eccessivo
. Ma Roma è fiduciosa dopo aver presentato le ultime
stime sui conti pubblici 2019. Sul 2020 verranno date rassicurazioni
ma il giudizio seguirà l'iter consueto della legge di bilancio in
autunno.
    ** "Sarà quello il momento cruciale in cui potrebbero ritornare
tensioni sul nostro debito", aggiunge lo strategist, ricordando che
i nostri fondamentali restano molto deboli. "Nel breve termine, con
il 60% dei bond euro a rendimento negativo, il Btp continuerà a
salire sulla spinta delle banche centrali e difficilmente questo
movimento verso l'alto sarà minato. Ma nel medio-lungo periodo, se i
fondamentali non migliorano, la direzione si invertirà".    
    ** I rendimenti dei governativi della zona euro hanno nuovamente
toccato i minimi record stamani, galvanizzati dalla decisione dei
leader Ue di scegliere l'attuale numero uno del Fondo monetario
internazionale Lagarde come nuovo responsabile della Banca centrale
europea, una nomina che rassicura gli investitori sul fatto che
l'attuale posizione 'dovish' dell'istituto sarà mantenuta.
    ** La notizia dell'arrivo della Lagarde a Francoforte non fa che
rafforzare l'ascesa dell'obbligazionario del blocco, già
protagonista negli ultimi giorni di una notevole salita innescata
dalle dichiarazioni da parte di vari membri Bce -- tra cui anche
alcuni "falchi" -- secondo cui il livello dell'inflazione è ormai
inaccettabilmente basso e necessita di una risposta adeguata. 
    ** "La presidenza della Lagarde sarà in continuità con quella di
Draghi, non ci saranno grossi cambiamenti", commenta un trader,
aggiungendo che gli operatori tirano un sospiro di sollievo
soprattutto rispetto alla possibilità che alla testa della banca
centrale potesse salire un falco come il tedesco Jens Weidmann. Il
parlamento europeo dovrà dare il via libera alla successione che
avverrà alla fine di ottobre, quando scade il mandato di Mario
Draghi. 
    ** I rendimenti decennali di Germania, Francia
, Olanda, Austria, Spagna
 e Portogallo hanno segnato tutti questa
mattina nuovi minimi storici. Il rendimento del decennale belga
 è sceso in territorio negativo per la prima volta,
andando ad aggiungersi alla sempre più nutrita compagine di totoli
di Stato a rendimento sotto lo zero.
    
 10:40                                                              
 INDICE                 RIC                PREZZO   VAR.     REND.%
 FUTURES BUND SETT.                         173,82     0,47  
 FUTURES BTP SETT.                          137,64     1,13  
 BTP 2 ANNI (OTT 21)                       104,681     0,14  0,239
 BTP 10 ANNI (DIC 28)                      111,676    1,192  1,739
 BTP 30 ANNI(MAR 48)                       117,127    3,032  2,615
                                                             
 SPREAD (PB)                               ODIERNA  PREC.    
 TREASURY/BUND 10 ANNI                       234,6    235,8  
 BTP/BUND 2 ANNI                             102,9    106,4  
 BTP/BUND 10 ANNI                            213,7    221,1  
                        minimo               212,5           
                        massimo              230,0           
 BTP/BUND 30 ANNI                            240,8    249,3  
 BTP 10/2 ANNI                               151,9    157,7  
 BTP 30/10 ANNI                               88,4     90,7  
 
     
    Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con
quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel
Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"
    Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below