June 13, 2019 / 11:13 AM / 2 months ago

Nuovo Btp a 20 anni, 64% a investitori esteri, a hedge fund circa 12%

MILANO, 13 giugno (Reuters) - Il 64% della domanda per il nuovo Btp a 20 anni, lanciato ieri dal Tesoro, è giunto dagli investitori esteri, in particolare da quelli residenti in Gran Bretagna.

Al di fuori dell’Europa, gli investitori statunitensi si sono aggiudicati circa il 2% dell’emissione.

Il nuovo ventennale, marzo 2040, da 6 miliardi avrà una cedola di 3,10% e un tasso di 3,149% e ha visto ordini per oltre 23,5 miliardi di euro.

I fund manager si sono aggiudicati circa il 49% dell’emissione, mentre circa il 30% è stato sottoscritto da banche.

“Da segnalare una partecipazione importante degli investitori con un orizzonte di investimento di lungo periodo, che hanno acquistato oltre il 9% (circa il 6% è andato a fondi pensione e assicurazioni mentre circa il 3% è stato assegnato a banche centrali e istituzioni governative). Agli hedge fund è stato allocato circa il 12%”, si legge nella nota del Tesoro.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below