May 31, 2019 / 10:34 AM / 5 months ago

BTP pesanti, tensioni Usa-Messico, confronto Italia-Ue, spread sfiora massimi inizio dicembre

    MILANO, 31 maggio (Reuters) - All'indomani delle aste a medio lungo,
mattinata all'insegna delle vendite per la carta italiana, penalizzata tra
l'altro dalla tonicità del Bund che beneficia della mossa degli Usa sui dazi in
Messico.
    ** Oltre al nuovo fronte che si potrebbe aprire nella guerra dei dazi, i Btp
risentono anche dei noti fattori interni nel giorno in cui il Tesoro è chiamato
a rispondere ai rilievi di Bruxelles sul debito.
    ** "Il mercato è di per sé fiacco e molto volatile e in mattinata risente
dei dati deboli su inflazione e Pil. L'Italia è l'unico paese della zona euro
che va in direzione opposta rispetto agli altri. Restano inoltre sullo sfondo le
tensioni legate al confronto tra Roma e Bruxelles sul debito", commenta un
operatore di una banca italiana.
    ** Attorno alle 12,15, la forbice dei rendimenti tra Italia e Germania sul
tratto decennale vale 294 punti base dopo aver toccato 295 -- a un passo dai 296
centesimi, massimo da inizio dicembre -- rispetto ai 282 della chiusura di ieri.
Alla stessa ora il tasso del decennale di riferimento vale 2,72% da 2,65% della
scorsa chiusura, sui massimi da metà maggio, mentre il tasso del due anni si
attesta sopra l'1%, a 1,08%, da 0,94% della chiusura. Il rendimento del Bund
decennale è sceso ulteriormente a -0,21%, sui minimi dal 2016. A
sostenere la carta tedesca anche i dati sulla manifattura cinese scesi sotto la
soglia dei 50 punti in maggio.
    ** Il presidente Donald Trump ha annunciato a sorpresa l'imposizione dal 10
giugno di un dazio del 5% sulle merci di importazione dal Messico, imposta che
salirà progressivamente al 25% se l'immigrazione illegale attraverso la
frontiera non si fermerà. La decisione fa temere una recessione negli Usa che
potrebbe estendersi all'economia mondiale.
    ** Non mancano le tensioni nemmeno sul fronte interno nella giornata entro
cui dovrebbe arrivare la risposta del governo a Bruxelles, che ha chiesto conto
del mancato calo del debito.
    
    
 12:17                                                            
 INDICE                RIC               PREZZO   VAR.     REND.%
 FUTURES BUND GIU.                        168,59     0,59  
 FUTURES BTP GIU.                         129,29    -0,86  
 BTP 2 ANNI (OTT 21)                     102,836   -0,358  1,084
 BTP 10 ANNI (AGO 29)                    102,592   -0,687  2,724
 BTP 30 ANNI(MAR 48)                     100,576   -0,766  3,447
                                                           
 SPREAD (PB)                             ODIERNA  PREC.    
 TREASURY/BUND 10                          236,6    239,2  
 ANNI                                                      
 BTP/BUND 2 ANNI                           178,1    162,8  
 BTP/BUND 10 ANNI                          293,6    283,0  
                       minimo              283,0           
                       massimo             295,2           
 BTP/BUND 30 ANNI                          302,3    294,2  
 BTP 10/2 ANNI                             165,9    171,5  
 BTP 30/10 ANNI                             73,2     76,4  
 
    

     
Per  una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni,
grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la
parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia"   
 Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche
su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below