April 9, 2019 / 1:01 PM / 6 months ago

Governo vede debito tendenziale 2019 salire a 132,7% in bozza Def

ROMA, 9 aprile (Reuters) - Il rapporto tra debito e Pil salirebbe al 132,7% quest’anno in termini tendenziali rispetto al 132,2% del 2018, appena rivisto oggi dalla Banca d’Italia, secondo una bozza del Documento di Economia e Finanza a poche ore dall’inizio del Cdm.

La bozza non specifica ancora i target di debito.

Secondo questo documento, il deficit programmatico per il 2019 sarà al 2,4%, rispetto a un 2,5% tendenziale.

Nel passare dalle stime tendenziali ai target programmatici, il documento spiega che “il governo intende attuare la clausola contenuta nella legge di Bilancio 2019, in base alla quale due miliardi di euro di spesa delle amministrazioni centrali resteranno congelati nella seconda metà dell’anno”.

Il consiglio dei ministri si riunirà alle 16,30 per il varo del Def, che fornisce la cornice della manovra per il 2020.

La bozza stima una crescita programmatica quest’anno di +0,2% a fronte di un +0,1% tendenziale.

Secondo fonti governative il target di crescita del 2019 potrebbe alla fine essere alzato a +0,3% e l’obiettivo di deficit migliorato al 2,3% del Pil.

(Stefano Bernabei, Gavin Jones, Giuseppe Fonte)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below