March 13, 2019 / 7:45 AM / 6 months ago

Intesa SP, per emissione in yen confermate tranche a 3 e 15 anni, in forse 5 anni

TOKYO, 13 marzo (Reuters) - Per la prossima emissione benchmark denominata in yen — che verrà prezzata domani — Intesa San Paolo ha fissato le condizioni delle tranche a tre e 15 anni, mentre ancora in forse è la tranche a cinque anni.

Lo scrive Ifr, servizio Refinitiv, precisando che le indicazioni di rendimento sono di un premio di rispettivi 135 e 165 punti base sulla curva swap in yen dal lato ‘offer’ per la tranche a tre e a quindici anni.

Per l’eventuale emissione a cinque anni continua intanto la fase di marketing iniziata lunedì, con una ‘guidance’ intorno a 150 centesimi sempre sul midswap in yen (offer-side).

A guidare l’operazione, che fa parte di un programma Emtn da complessivi 70 miliardi di euro, sono Barclays, Daiwa, Nomura e SMBC Nikko.

L’emittente ha rating di ‘Baa1’ per Moody’s, ‘BBB’ per Standard & Poor’s e Fitch e ‘BBB-high’ per Dbrs.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below