January 22, 2019 / 4:53 PM / 5 months ago

BTP-Prosegue fase positiva, boom domanda asta Spagna, attesa Bce

    MILANO, 22 gennaio (Reuters) - Altra seduta con il segno più per il mercato
obbligazionario italiano, sostenuto da un mix di inerzia e rinnovato appeal per
la carta dei paesi periferici della zona euro.   
    ** Riflettori puntati sulla riunione del consiglio della Bce di domani e
giovedì, quando ne sarà comunicato l'esito, che il presidente Mario Draghi
illustrerà in conferenza stampa. Gli osservatori sono ormai orientati a
considerare improbabile una totale normalizzazione della politica monetaria nel
corso del 2019 alla luce del generalizzato peggioramento delle prospettive di
crescita.     
    ** Viceversa, i mercati si attendono che l'istituto di Francoforte ponga le
basi per una nuova tornata di finanziamenti a lungo termine destinati alle
banche (Tltro). 
    ** Bert Flossbach, co-fondatore e responsabile investimenti di Flossbach von
Storch, ritiene che "indubbiamente la politica dei bassi tassi d'interesse sia
stata la terapia più efficace per stabilizzare il sistema finanziario nel 2008 e
ridare velocemente nuovo impeto all'economia". Però "la politica del tasso zero
ha causato una dilagante 'zombificazione' dell'economia e una pericolosa
dipendenza da questi tassi molto bassi. Il tasso zero tiene in vita società che
in condizioni normali sarebbero fallite già da tempo. Inoltre, consolida la
tendenza delle banche a prorogare i crediti in essere, perché sembrano non
esistere alternative migliori. E così produttività e crescita economica
finiscono per diminuire lentamente. Questa situazione", conclude Flossbach, "è
evidente già da tempo in Giappone e ora il virus si sta diffondendo anche in
Europa".   
    ** La domanda record per il nuovo decennale spagnolo, che ha superato quota
50 miliardi di euro, conferma in questa fase l'appetito degli investitori per la
carta della periferia della zona euro, dopo l'emissione del Btp 15 anni la
settimana scorsa. 
    ** A mercati chiusi il Tesoro annuncerà l'ammontare di Ctz e Btpei in asta
il 25 gennaio.
        
============================= 17,35 ================================
 FUTURES BUND MAR.                     164,45   (+0,32)  
 FUTURES BTP MAR.                      127,82   (+0,10)  
 BTP 2 ANNI (GIU 20)                   99,756  (+0,004)   0,314%
 BTP 10 ANNI (DIC 28)                 100,573  (+0,095)   2,744%
 BTP 30 ANNI(MAR 48)                   97,572  (+0,137)   3,617%
 ======================== SPREAD (PB) ==============================
 ---------------------  ---------------  ----------   PRECEDENTE
                                                      
 TREASURY/BUND 10 ANNI                           257         258
 BTP/BUND 2 ANNI                                  94          94
 BTP/BUND 10 ANNI                                257         255
 minimo                                        253,4       252,0
 massimo                                       257,1       258,0
 BTP/BUND 30 ANNI                                278         276
 BTP 10/2 ANNI                                 244,0       241,0
 BTP 30/10 ANNI                                 87,2        86,4
 
    
      
Per  una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana,  con quotazioni, 
grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le
parole "Pagina Italia" o "Panorama Italia"
Sul sito  www.reuters.it  altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below