January 16, 2019 / 5:28 PM / 9 months ago

Italia pronta a ritorno emissione in dollari in prossimi mesi - Iacovoni

MILANO, 16 gennaio (Reuters) - Il ministero dell’Economia prevede di tornare nei prossimi mesi sul mercato delle emissioni in dollari, da cui è assente ormai da oltre otto anni.

Lo dice Davide Iacovoni, responsabile per il debito pubblico, secondo quanto riporta Ifr, servizio Refinitiv.

“Un’emissione in dollari è un’opzione cui guardiamo con grande attenzione, ma non sarà un’impresa così semplice, considerando che siamo assenti dal mercato da molti e molti anni. Sia gli investitori Usa sia quelli asiatici sono molto interessati alle operazioni in dollari ed è a loro che ci rivolgeremo” spiega.

L’ipotesi di un’offerta denominata in valuta Usa — nell’ambito del programma ‘global bond’ — è peraltro prevista dalle linee guida per la gestione del debito 2019 pubblicate il mese scorso.

L’ultima operazione in dollari del Tesoro risale a settembre 2010, quando ha raccolto 2 miliardi di carta a tre anni con una cedola di 2,125%.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below