January 15, 2019 / 2:41 PM / 10 months ago

Bpm, no impatti da raccomandazioni Bce su stock crediti deteriorati

MILANO, 15 gennaio (Reuters) - Banco Bpm supera ampiamente quanto stabilito in termini di indicazioni con la Bce in merito alle attività di derisking e non intravede impatti materiali sul profilo economico e patrimoniale attuale e prospettico del gruppo legati alla copertura degli Npl.

Lo si legge in una nota dell’istituto, in riferimento a notizie di stampa sulle raccomandazioni inviate dalla Bce riguardo al progressivo raggiungimento di un grado di copertura dello stock di crediti deteriorati in linea con quello indicato per i flussi nell’Addendum alle Linee Guida Bce sui crediti deteriorati.

Per il comunicato integrale gli abbonati Reuters possono cliccare su Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below