January 14, 2019 / 9:59 AM / a year ago

BTP deboli in clima avversione rischio dopo dati Cina, attesa voto Brexit

    MILANO, 14 gennaio (Reuters) - Andamento negativo per il
mercato obbligazionario italiano, in un contesto di
generalizzata avversione al rischio, in attesa del voto del
Parlamento britannico sull'accordo di divorzio dall'Unione
europea, previsto domani, e dopo la deludente
statistica sul commercio cinese, che tiene vivi i
timori di un rallentamento dell'economia globale.
    ** Ad appesantire il clima, secondo un dealer di governativi
italiani, le difficoltà di Mps evidenziate dalle indicazioni
contenute nella bozza di decisione sullo Srep 2019 comunicate
dalla Bce, che raccomanda alla banca di incrementare i livelli
di copertura sullo stock di crediti deteriorati. 
    ** Intorno alle 10,40 il tasso del decennale italiano
 sale in area 2,89% da 2,87% circa della chiusura
di venerdì. Lo spread con l'analoga scadenza del Bund
 sale a 273 punti base da 269 punti base della
chiusura precedente.
    ** A detta degli operatori, i volumi sono in leggero aumento
rispetto alle prime sedute dell'anno, ma restano abbastanza
contenuti. "In questa situazione, molti preferiscono restare
alla finestra, si naviga a vista", dice un dealer.
    ** In un'intervista rilasciata nel fine settimana al
'Corriere della Sera', il ministro dell'Economia Giovanni Tria,
dopo i deludenti numeri della produzione industriale di
novembre, non si è sbilanciato sulla possibile entrata in
recessione tecnica dell'Italia nel quarto trimestre, affermando
però che l'economia è in una fase di stagnazione.
    ** Tria ha ribadito l'impegno a monitorare l'andamento nei
conti pubblici e prendere contromisure per evitare che il
deficit sfori il target del 2,04% frutto del faticoso
compromesso con l'Unione europea, sottolineando comunque la
necessità di cambiare le regole di bilancio. 
    ** Sul fronte del primario, archiviati con successo i
collocamenti a medio-lungo termine di metà mese, questa
settimana potrebbe aprirsi una finestra per un'emissione via
sindacato di un nuovo Btp 15 anni, messo in cantiere da parte
del Tesoro, secondo quanto riferito nei giorni scorsi a Reuters
da alcune fonti. 
    
============================ 10,40 =============================
 FUTURES BUND MAR.                     164,68   (+0,27)  
 FUTURES BTP MAR.                      126,47   (-0,25)  
 BTP 2 ANNI (GIU 20)                   99,501  (-0,001)   0,488%
 BTP 10 ANNI (DIC 28)                  99,433  (-0,224)   2,887%
 BTP 30 ANNI(MAR 48)                   95,868  (-0,253)   3,716%
 ======================== SPREAD (PB)============================
 ---------------------  ---------------  ----------   PRECEDENTE
                                                      
 TREASURY/BUND 10 ANNI                           251         252
 BTP/BUND 2 ANNI                                 110         109
 BTP/BUND 10 ANNI                                272         269
 minimo                                        269,8       263,9
 massimo                                       273,2       271,3
 BTP/BUND 30 ANNI                                289         288
 BTP 10/2 ANNI                                 239,9       237,3
 BTP 30/10 ANNI                                 82,9        84,0
 
     
    
    Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia" 
    
    Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia 
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below