January 4, 2019 / 9:44 AM / 5 months ago

BTP rimbalzano dopo sell-off ieri in clima 'risk on', spread cala a 264 pb

    MILANO, 4 gennaio (Reuters) - Il mercato obbligazionario
italiano tenta il recupero dopo il sell-off di ieri, in un clima
di migliorato atteggiamento nei confronti del rischio dopo
l'ondata di sfiducia che si è riversata ieri sui mercati
finanziari con il warning sulle vendite di Apple che ha
affossato i listini azionari.
    ** A rasserenare parzialmente gli animi, i segnali di
dialogo tra Stati Uniti e Cina. Le due parti s'incontreranno la
prossima settimana per cercare di trovare una soluzione alla
disputa commerciale che sta pesando su entrambe le due
principali economie mondiali, con ripercussioni globali. 
    ** Sul fronte macro continuano ad arrivare segnali di
rallentamento della crescita. L'indice di attività del settore
dei servizi della zona euro a dicembre ha mostrato un ritmo di
espansione inferiore a quanto precedentemente stimato
. 
    ** Il terziario italiano ha chiuso il quarto trimestre in
lieve espansione, ma l'economia nel quarto trimestre resta
esposta al rischio di una nuova, pur lieve, contrazione dopo la
flessione registrata tra luglio e settembre, che rischia di
penalizzare il già debole outlook per quest'anno
    ** La debolezza del quadro economico rappresenta un elemento
di fragilità in più per i Btp nel 2019, dopo la faticosa
approvazione della manovra finanziaria e lo scampato pericolo di
una procedura d'infrazione da parte di Bruxelles.
    ** Intorno alle 10,30 il tasso del decennale italiano di
riferimento, che ieri era salito di 20 punti base,
segnando il maggior rialzo intraday da circa tre mesi, scende a
2,812% da 2,875% della chiusura. 
    ** Ritraccia dai massimi di metà dicembre lo spread con
l'analoga scadenza del Bund, che viaggia a 264 punti base da 272
pb della chiusura, dopo una fiammata ieri fino a 275 pb. 
    ** A favorire il restringimento dello spread contribuisce
anche la risalita dei rendimenti del Bund dai minimi da circa
due anni. 
    ** Il sell-off di Btp dell'ultima seduta dimostra come con
la fine del quantitative easing della Banca centrale europea,
che continuarà tuttavia a reinvestire i proventi dei titoli di
Stato in scadenza, i Btp siano più esposti rispetto ai titoli di
Stato degli altri Paesi della zona euro al cambio di umore degli
investitori, che restano particolarmente prudenti alla luce
delle scelte di politica economica del governo M5S-Lega.
    ** Un elemento di difficoltà in più per il ministero
dell'Economia, che dovrà collocare sul mercato circa 400
miliardi di euro di titoli pubblici. Sono 250 miliardi di euro
le emissioni previste sul tratto a medio lungo-termine, a fronte
di scadenze intorno a 200 miliardi. 
    * Secondo quanto riferito da fonti di mercato, è probabile
che nelle prossime settimane il Tesoro si muova sul primario con
un'operazione tramite sindacato sul tratto a medio-lungo
termine.
    
============================ 10,30 =============================
 FUTURES BUND MAR.                     164,47   (-0,35)  
 FUTURES BTP MAR.                      127,12   (+0,68)  
 BTP 2 ANNI (GIU 20)                   99,491  (+0,155)   0,490%
 BTP 10 ANNI (DIC 28)                 100,059  (+0,590)   2,812%
 BTP 30 ANNI(MAR 48)                   98,055  (+0,579)   3,589%
 ======================== SPREAD (PB)============================
 ---------------------  ---------------  ----------   PRECEDENTE
                                                      
 TREASURY/BUND 10 ANNI                           242         243
 BTP/BUND 2 ANNI                                 110         120
 BTP/BUND 10 ANNI                                264         272
 minimo                                        263,5       255,5
 massimo                                       267,0       275,0
 BTP/BUND 30 ANNI                                277         282
 BTP 10/2 ANNI                                 232,2       230,2
 BTP 30/10 ANNI                                 77,7        74,5
 
    
     
    
    Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia" 
    
    Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia 
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below