December 20, 2018 / 1:46 PM / 10 months ago

Lega non chiederebbe voto o rimpasto con buon risultato a Europee - Giorgetti

ROMA, 20 dicembre (Reuters) - La Lega, oggi accreditata dai sondaggi come primo partito italiano, non chiederebbe né un rimpasto di governo né elezioni anticipate se alle Europee del maggio 2019 dovesse ottenere un buon risultato.

Lo ha detto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti.

“La Lega non chiederebbe elezioni o rimpasto in caso di buon risultato alle europee”, ha detto l’esponente leghista rispondendo a una domanda durante un incontro con i giornalisti della Stampa Estera.

In precedenza, Giorgetti aveva detto che il governo gialloverde andrà avanti per fare le cose previste dal programma, anche se i sondaggi potrebbero suggerire alla Lega del vice premier Matteo Salvini di cercare le elezioni anticipate.

Gli ultimi poll indicano il gradimento alla Lega (che alle elezioni del 4 marzo avevano avuto circa il 17%) al 31%. Il Ms5 è invece dato al 28% circa.

(Giselda Vagnoni)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below