December 20, 2018 / 11:01 AM / 3 months ago

Francia innalza a record 200 miliardi programma raccolta a medio/lungo in 2019

PARIGI, 20 dicembre (Reuters) - Di fronte alle maggiori esigenze di finanziamento legate alle misure espansive concesse in risposta alle proteste anti-governative, la Francia porta al record di 200 miliardi di euro — 5 miliardi oltre la stima precedente della finanziaria di settembre, al netto dei buyback — il programma sulla raccolta a medio e lungo termine per il 2019.

L’incremento dell’offerta a medio e lungo, annuncia l’agenzia per la gestione del debito Aft, si accompagna a una maggiorazione di 15 miliardi della raccolta a breve.

Nel corso del 2018, Agence France Trésor ha proceduto a operazioni di riacquisto pari a 19,8 miliardi di titoli in scadenza il prossimo anno, 10,6 miliardi di carta a scadenza 2020.

Le concessioni fatte da Emmanuel Macron ai ‘gilets jaunes’ si traducono in un buco di 10 miliardi che porterà il deficit francese dell’anno prossimo a 3,2% del Pil, due decimi oltre il limite Ue.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below