December 20, 2018 / 11:46 AM / 7 months ago

SCHEDA-La manovra di Lega e M5s dopo l'accordo con l'Europa

    ROMA, 20 dicembre (Reuters) - L'accordo tra Italia e
Commissione europea per riscrivere la manovra e ridurre il
deficit programmato nel 2019 al 2,04% del pil dal 2,4 prevede
misure correttive del valore di 10,25 miliardi.
    Le risorse raccolte derivano soprattutto da reddito di
cittadinanza (-1,9 miliardi), quota 100 sulle pensioni (-2,73
mld), dismissioni immobiliari (quasi 1 miliardo di entrate
aggiuntive) e circa 3 miliardi di minori investimenti pubblici.
    A garanzia dei saldi il governo ha accettato di inserire in
bilancio un accantonamento complessivo di 2 miliardi.
    Dal lato delle entrate sono state inoltre riviste le
clausole di salvaguardia, gli aumenti automatici di Iva e accise
a partire dal 2020/2021. Le entrate aggiuntive attese nel
biennio ammontano a 22,6 miliardi. Questo significa che una
volta approvata la manovra, e senza interventi correttivi, Iva e
accise aumenteranno di 23,1 miliardi nel 2020 e di 28,8 miliardi
nel 2021. Le clausole che Lega e M5s hanno ereditato dal Pd
valevano invece 19,2 nel 2020 e 19,6 nel 2021.
    L'insieme delle misure contenute nella manovra ha ora un
valore di 31/32 miliardi nel 2019, ha detto ieri il ministro
dell'Economia Giovanni Tria.
    Il quadro macroeconomico e di finanza pubblica è così
ridefinito (in punti di pil):
    
    
                            2018     2019     2020     2021
PIL                         1,0%     1,0%     1,1%     1,0%
DEFICIT/PIL *               1,9%     2,0%     1,8%     1,5%
DEFICIT STRUTTURALE         1,1%     1,3%     1,2%     1,0%
DEBITO PUBBLICO           131,7%   130,7%   129,2%   128,2%
    
    Di seguito invece l'impatto finanziario delle misure (in
miliardi di euro):
    
    
                                         2019     2020     2021
Fondo reddito di cittadinanza **         1,90     0,95     0,58
Quota 100 **                             2,73    +1,34    +1,68
Raffreddamento indicizzazione pensioni   0,25     0,75     1,23
Contributo pensioni più alte             0,08     0,08     0,08
Riduzione fondo investimenti             0,70     0,70     0,70
Dismissioni immobiliari                  0,95     0,15     0,15
Iva                                      0,00     9,41    13,18
Web tax ***                              0,15     0,60     0,60 
Abrogazione credito imposta Iva          0,11     0,11     0,16 
Azzeramento credito beni strumentali     0,20     0,00     0,00 
Agevolazione Ires enti non commerciali   0,12     0,16     0,16 
Incremento tassazione giochi             0,45     0,45     0,45 
Riprogrammazione fondo sviluppo          0,80     0,00     0,00 
 
Riprogrammazione fondi FS                0,6      0,00     0,00
Rimodulazione fondi nazionali            0,85    +0,15    +0,15 
 
TOTALE CORREZIONE SALDI ****            10,25    12,24    16,00
    
    
    * L'indebitamento netto tendenziale nel 2019 è stimato
all'1,4% del pil dal precedente 1,2. Tra i fattori che hanno
concorso alla revisione, il ministero dell'Economia cita
"maggiori dividendi" da parte della Cassa depositi e prestiti.
    
    ** Per il reddito di cittadinanza il governo stanzia a
bilancio 7,1 miliardi nel 2019, 8,1 miliardi nel 2020 e 8,3
miliardi nel 2021. Per quota 100 le risorse ammontano a quasi 4
miliardi nel 2019, 8,3 miliardi nel 2020 e 8,7 miliardi.
Entrambe le misure partiranno dal primo aprile.
    
    *** La web tax assume la forma di un prelievo pari al 3%
sulle imprese con ricavi complessivi non inferiori a 750 milioni
e ricavi derivanti da servizi digitali superiori a 5,5 milioni.
L'imposta si ottiene applicando il 3% all'ammontare dei ricavi
tassabili realizzati in ciascun trimestre.
    
    **** Contiene l'impatto di altre misure, gli errori sono
dovuti ad arrotondamenti.
    
     
    Per  una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o
“Panorama Italia”
    Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below