December 19, 2018 / 2:30 PM / 10 months ago

Italia, rischio default a 5 anni scende a minimo da luglio dopo accordo manovra

MILANO, 19 dicembre (Reuters) - E’sceso ai minimi da luglio il rischio default sul debito italiano a 5 anni, dopo l’accordo raggiunto tra Italia e Commissione europea sulla legge di bilancio dell’anno prossimo che scongiura il rischio di una procedura d’infrazione contro Roma.

I credit default swap a 5 anni sono scesi a 205 punti base, il minimo dal 23 luglio, da 217 punti base della chiusura di ieri, secondo dati Markit. Questo significa che occorrono 205.000 euro per assicurare 10 milioni di euro di debito italiano dal rischio default a 5 anni.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below