December 14, 2018 / 4:01 PM / 10 months ago

Manovra, tagli a pensioni d'oro fino al 40% in emendamento M5s

ROMA, 14 dicembre (Reuters) - Il Movimento 5 stelle ha presentato in Senato l’annunciato emendamento per ridurre le pensioni d’oro, superiori a 4.500 euro netti.

Il testo, firmato dal capogruppo Stefano Patuanelli, prevede un taglio del 10% tra 90.000 euro lordi l’anno e 130.000 euro, del 20% dai 130.000 ai 200.000, del 25% dai 200.000 ai 350.000, del 30% dai 350.000 ai 500.000 e del 40% sopra i 500.000.

Il taglio ha una durata di cinque anni e non si applica alle assegni interamente liquidati con il sistema contributivo e agli assegni di invalidità e di reversibilità.

La manovra sarà modificata una volta che il governo avrà formalizzato l’intesa con la Commissione europea per ridurre il deficit al 2,04% del Pil nel 2019.

La commissione Bilancio deve licenziare la manovra entro lunedì 17 dicembre. Il via libera dell’aula è atteso per il 19, poi la manovra tornerà alla Camera per la lettura definitiva.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below