December 4, 2018 / 5:51 PM / 8 days ago

Conte: governo non sordo a richieste imprese in manovra

ROMA, 4 dicembre (Reuters) - Il governo tiene conto delle preoccupazioni delle imprese per alcune misure presenti nella legge di Bilancio, ma invita a considerare complessivamente gli interventi previsti per il 2019.

Lo ha detto il premier Giuseppe Conte alla assemblea pubblica dell’Anfia.

“Non siamo sordi alle proposte di miglioramento... tuttavia occorre valutare complessivamente il pacchetto di misure”, ha detto il premier nel suo intervento.

Nel corso di una manifestazione ieri a Torino, il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia ha chiesto a Conte di dimettersi se non riuscirà a convincere i sui ministri ad accettare i tagli necessari a superare le obiezioni europee alla manovra.

(Angelo Amante)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below