November 30, 2018 / 6:59 AM / 11 days ago

MEDIA-Manovra, Conte e Tria studiano riduzione deficit-Pil a 2% per accordo Ue

30 novembre (Reuters) - * Il premier Giuseppe Conte e il ministro dell’Economia Giovanni Tria stanno studiando la riduzione del deficit-Pil a circa il 2% per raggiungere un accordo con la Ue, secondo quanto scrive il Messaggero.

* Conte e Tria, in Argentina per il G20, hanno portato le analisi degli uffici tecnici sugli impatti che avranno le due riforme - Reddito e Quota 100 - sulla manovra di bilancio e rassicureranno il presidente della Commissione Ue Jean Claude Juncker e il commissario agli Affari economici Pierre Moscovici che alla fine i saldi non sforeranno il 2%, scrive il Messaggero.

* Secondo Repubblica, Conte chiederà alla Commissione Ue di valutare lo sforzo per ridurre di un paio di decimali il deficit e non escluderanno l’obiettivo finale del 2%.

— Nota: Reuters non ha verificato la notizia e non garantisce la sua accuratezza

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below