November 27, 2018 / 1:32 PM / 13 days ago

Consiglio Ue verso via libera a procedura disciplinare contro Italia per debito

BRUXELLES, 27 novembre (Reuters) - Secondo una bozza del documento preparato per il prossimo Consiglio europeo, i capi di stato e di governo Ue appoggeranno giovedì 29 novembre la proposta della Commissione europea, che chiede di avviare nei confronti dell’Italia la procedura disciplinare per mancato rispetto sul criterio del debito.

Lo riferiscono due fonti che hanno visto il documento, una delle quali precisa però che i tempi per l’avvio formale della procedura potrebbero slittare a febbraio dell’anno prossimo, sempre nel rispetto delle regole comunitarie.

“In linea di massima, il comitato [dei delegati dei capi di stato e di governo Ue] è del parere che il parametro sul debito venga considerato violato” si legge nella bozza del testo, che ancora potrebbe subire modifiche.

“E’ quindi necessaria una procedura [disciplinare di infrazione] sulla base del debito” conclude il documento.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below